Configurazioni

Flessibilità è la parola d'ordine

Ponte è un sistema flessibile che può essere configurato secondo le esigenze del singolo cliente.
 
Le varie configurazioni non sono definitive o vincolanti, il cliente può passare in ogni momento dalla più semplice alla più articolata e viceversa, secondo le risorse interne che ritiene di poter impiegare.
 
Di seguito solo alcuni esempi di configurazione:
 
Configurazione 1
Configurazione di primo livello dove Asolana si occupa della gestione di tutto (inserimento dati, immagini, pubblicazioni...).
 
Il sistema lavora su un server di Asolana e si appoggia a una cartella Dropbox sempre di Asolana.
 
Viene creata una cartella Dropbox anche dal cliente su cui verrà condivisa una cartella per gli output multimediali dove andranno a puntare i vari dispositivi del cliente (iPad....).
 
Questa configurazione, permette ad Asolana di lavorare sia nella propria sede sia in quella del cliente in modo da poter eventualmente implementare i contenuti in collaborazione diretta.
 
Configurazione 2
Questa configurazione permette al cliente la gestione dei dati ed eventualmente il trasferimento delle immagini, mentre tutto il resto fino alla pubblicazione sarà a carico di Asolana.
 
Il sistema lavora su un server di Asolana e si appoggia a una cartella Dropbox sempre di Asolana.
 
Viene creata una cartella Dropbox anche dal cliente su cui verranno condivise tre cartelle:
cartella “Dati” nella quale il cliente inserirà i dati aggiornati, un sistema in Asolana si occuperà di verificare i file e di compararli con i precedenti, andando ad aggiornare solo le informazioni  modificate o aggiunte.
cartella “Img da inserire” nella quale il cliente inserisce le immagini che poi Asolana tratterà opportunamente per poterle usare nel sistema.
una cartella per gli output multimediali dove andranno a puntare i vari dispositivi del cliente (iPad....).
 
Configurazione 3
Questa configurazione permette al cliente la gestione di tutti i contenuti da pubblicare (dati, testi e immagini), lasciando ad Asolana il copito di impaginare e pubblicare
 
Il sistema lavora su un server di Asolana e si appoggia a una cartella Dropbox sempre di Asolana.
 
Oltre alle cartelle condivise, come nella configurazione 2, vengono anche rese accessibili una serie di cartelle e file che permetteranno al cliente, tramite Author, di gestire e implementare tutte le informazioni necessarie alla pubblicazione. 
In questo modo il cliente ha accesso diretto al suo database presente nel server di Asolana.
 
Configurazione 4
Questa configurazione permette al cliente la gestione di tutti i contenuti da pubblicare (dati, testi e immagini) compresa l’impaginazione, lasciando ad Asolana il copito di affinare e pubblicare.
 
Il sistema lavora su un server di Asolana o del Cliente e si appoggia a una cartella Dropbox condivisa tra il cliente e Asolana.
 
Oltre a tutto quello che prevede la configurazione 3 il cliente si prende in carico sia la gestione completa delle immagini sia, tramite Selector, l’impaginazione.
 
 
Configurazione 5
Questa configurazione permette al cliente di essere completamente autonomo in tutte le fasi.